ASD MotoClubTrieste 1906

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Donec commodo sapien et dapibus consequat.
Vai ai contenuti

Menu principale:

____________________________________________________________________________________________________
____________________________________________________________________________________________________




Risultati piloti mc. Trieste del 21 ottobre :

Campionato triveneto enduro Fogliano (GO) : 2^ squadra classificata

PIETRO COLLOVIGH      1° classe junior 450 4T
ALBERTO CICALO'         1° classe senior 250 4T
FABRIZIO HRIAZ           1° classe superveteran
MICHELE TERDINA        3° classe superveteran
IVO ZANATTA               3° classe major X2
ANDREA CORRADO       5° classe senior 2T
ROBERTO MARASSI      5° classe ultraveteran
MARCO LEONI            10° classe superveteran
GIANNI SALICE          12° classe major X2
____________________________________________________________________________________________________




Risultati piloti mc. Trieste del 14 ottobre :

Trofeo delle Regioni enduro 2018 Matelica ( MC) : 12^ classificata regione Friuli Venezia Giulia

FABRIZIO HRIAZ        4° classe veteran

Trofeo delle Regioni enduro 2018 Matelica (MC) : 9^ classificata UNDER 23 regione Friuli Venezia Giulia

PIETRO COLLOVIGH   13° classe 450 4T

Trofeo delle Regioni motocross 2018 Castiglion del Lago (PG) : 12^ classificata regione Friuli Venezia Giulia

RICCARDO BLOCHER   classe veteran ritirato gara 1 - 20° gara 2

Trofeo KTM enduro 2018 Castellarano (RE) :

GABRIELE PASTORUTTI     3° classe fino 250 2T e 4° classe over 45

TIBERIO GATTI                 35° classe fino 500 4T e 2° classe over 60
____________________________________________________________________________________________________
Dopo la vittoria europea assoluta
BATTIG SUL PODIO TRICOLORE DELL’ENDURO
Ancora i corregionali Micheluz (Campione della 250 2T) e Macoritto al top.

Gli ultimi due tra i maggiori impegni della stagione  hanno visto ancora i piloti regionali dell’Enduro posizionarsi al vertice delle classifiche nazionali. I due appuntamenti che concludono le nove prove degli Assoluti d’Italia si sono tenuti a San Giovanni in Bianco, nella bergamasca Val Brembana, capitale dell’Enduro Italiano e di quella che fu la Regolarità fuoristrada. Nella massima categoria, la 450 4T, Alessandro Battig, fresco Campione Europeo assoluto, ha mantenuto alla fine il suo terzo posto dietro agli iridati Salvini e Oldrati, piltoti ufficiali rispettivamente della Husqvarna e della Honda Italia. La miglior prova assoluta è andata all’ospite straniero Steve Holcombe davanti a Salvini. Il risultato di Battig, alfiere del M.C.Trieste, è maturato grazie al terzo posto nella prima giornata ed al secondo posto conquistato nella prova di domenica, quando, con prestazioni in crescendo, ha brillato con la sua Kawasaki 450 negli spettacolari cross-test.
Sempre in luce l’esperto pilota delle Fiamme Oro Maurizio Micheluz, che col secondo posto di categoria, si è laureato Campione Italiano della 250 a due tempi; lo stesso si può dire del giovane Lorenzo Macoritto, secondo tra gli Juniores e tra migliori nelle prove speciali. Oltre a Battig, Micheluz e Macoritto, tra i piloti regionali va segnalato il goriziano Matteo Gabrielli, buon quarto nella 250  2T.
___________________________________________________________________________________________________________________
EMILI . SECONDO A VALLELUNGA E RECORD SUL GIRO
PREMIO DI CONSOLAZIONE PER UNA STAGIONE SFORTUNATA.

E’ stata un’impennata finale quella di Mitja Emili nell’ultima prova del National Trophy 600, a conclusione di una stagione affatto favorevole all’esperto pilota del Moto Club Trieste.  Già vincitore del Trofeo nel 2016 , Emili ha sofferto quest’anno due ritiri tra le nove prove del torneo abbinato al Campionato Italiano di Velocità raccogliendo poi un quarto posto ad Imola ed altri piazzamenti tra i topo ten. Pochi dunque i punti raccolti per puntare alle le prime posizioni delle classifiche stagionali. Il centauro di Prosecco non è però tipo da mollare la presa e certo non poteva concludere la stagione senza dimostrare ancora una volta la sua perizia e la sua costanza. Tutto si è svolto in condizioni difficili a Vallelunga ( nella prima giornata la gara è stata accorciata per il maltempo) per le condizioni della pista, a tratti bagnata da piogge intermittenti. Mitja parte in seconda fila, col sesto tempo in prova, e, mentre se ne va il vincitore Velini, il triestino risale le posizioni, conducendo buona parte della gara al terzo posto. Nella parte finale stacca il rivale Denoni e firma il miglior tempo sul giro di giornata. Il Trofeo di quest’anno è vinto da Casalotti che, godendo di un buon margine di punti, rinuncia a partire nella rischiosa gara finale. La zampata finale di Mitja rischiara così un’annata che sarebbe stata alquanto grigia per il valore e le possibilità di questo bravo pilota. Il riscatto è già in programma per la prossima stagione, probabilmente ancora in sella alla Kawasaki.
____________________________________________________________________________________________________________________________________________
ALESSANDRO BATTIG CAMPIONE EUROPEO ASSOLUTO

L’ALFIERE DEL MC TRIESTE E IL CORREGIONALE MAURIZIO MICHELUZ PORTANO AL PRIMO POSTO ANCHE LA RAPPRESENTATIVA  NAZIONALE.

Con la vittoria in tutte le nove prove previste, Alessandro Battig si laurea  Campione Europeo di Enduro nella massima cilindrata e nella classifica assoluta over-class. A Kielce in Polonia, dopo tre giorni di gare, il giovane triestino ha concorso in modo determinante anche alla vittoria europea per l’italia, primato conquistato condividendo il merito con gli altri azzurri della FMI a cominciare dall’esperto pilota friulano delle Fiamme Oro Maurizio Macoritto, laureatosi campione per la seconda volta nelle 250 a due tempi, e di un altro corregionale, Lorenzo Macoritto, 2° negli Juniores e gran protagonista con i migliori tempi nelle prove speciali delle prime due giornate. La vittoria di squadra è stata perfezionata dalle performances di Montanari (Campione europeo nella 250 a 4 tempi) e del giovane Spanu che ha terminato al secondo posto tra gli under 21. Quanto a Battig  - due volte tricolore nel motocross 250 e 1 volta agli assoluti d’Italia di Enduro – ha condotto la sua Kawasaki 450 alla vittoria generale, nonostante un infortunio patito nella recente prova italiana del mondiale, vincendo in Italia a Fabriano, in Romania, in Svezia ed ora in Polonia. In quest’ultima tornata di tre prove, dopo due vittorie di classe e il secondo posto assoluto dietro a Macoritto, Battig ha prevalso ancora nella prova speciale di Motocross, finalmente assecondato dal mezzo adeguatamente alle sue non comuni doti agonistiche. Sempre primo nella classifica di classe, è riuscito a cogliere “‘l’assoluto” in 5 delle 9 prove superando non senza fatica la concorrenza del francese Blanjoue.
Il motociclismo di tutta la Regione Friuli Venezia Giulia è in festa per il grande risultato della rappresentativa italiana ottenuto grazie ai piloti regionali.


____________________________________________________________________________________________________________________________________________











Risultati piloti mc. Trieste del 06/07 ottobre :

Campionato velocita' in circuito National Trophy 600 VALLELUNGA (Roma) :

MITJA  EMILI        gara 1 : ritirato  -  gara 2 : 2°

Campionato italiano enduro under 23/senior CARPINETI (RE) :

PIETRO COLLOVIGH      4° classe 450 4T
ANDREA CORRADO      13° classe 300 2T


_____________________________________________________________________________________________________

Risultati piloti mc. Trieste del 29/30 settembre :

Campionato assoluti d'Italia enduro San Giovanni Bianco (BG) : 1° giorno

ALESSANDRO BATTIG      3° CLASSE 450 4T  e 9° assoluto

Campionato assoluti d'Italia enduro San Giovanni Bianco (BG) :  2° giorno

ALESSANDRO BATTIG      2° classe 450 4T ed 11° assoluto

__________________________________________________________________________________







ASD Motoclub Trieste - Piazzale De Gasperi, 4 c/o Ippodromo di Montebello - 34139 Trieste - p.IVA 00839390325 - info@motoclubtrieste.com
Torna ai contenuti | Torna al menu